Delia Murer

(8 febbraio 2018)

Presenza in piazza con i gazebo, volantinaggi al mercato. Continua il contatto con gli elettori, per la deputata Delia Murer, vicecapogruppo alla Camera per Mdp-Liberi e Uguali. Domani e mercoledì al mercatino di Mestre, domenica 18 con un Gazebo in piazza, insieme ad altri esponenti di Liberi e uguali, e poi via via con un calendario fitto fino al 4 marzo. “Facciamo una campagna di incontri con le persone nei luoghi della quotidianità – dice la deputata, non ricandidata alle prossime elezioni politiche ma in campo per illustrare le proposte programmatiche di Liberi e uguali -. E' un momento difficile, direi per le sorti stesse della democrazia. C'è grande sfiducia, probabilmente alimentata dalla crisi economica e dalle politiche non sempre efficaci di questi anni. Ma non possiamo smarrire la speranza che, con gli strumenti della democrazia, si ricostruisca una connessione. Noi ci proviamo, a partire proprio dai temi reali, dai contenuti programmatici. Non solo un invito al voto, ma un tentativo di dialogo, di confronto, anche con chi la pensa diversamente. La democrazia, l'esercizio del voto, la cittadinanza attiva e consapevole stanno a cuore a tutti, e su questo dobbiamo impegnarci strenuamente, ciascuno con le proprie convinzioni”.